Simone-Di-BiasioNato a Fondi (Lt) nel 1988, si è laureato in Editoria e Giornalismo all’Università “La Sapienza” di Roma ed è stato il primo in Italia ad occuparsi di radiovisione in ambito accademico. È giornalista pubblicista freelance. Tenta di aggiornare il litblog: giornalismopo-etico.blogspot.it. È Presidente dell’Associazione “Libero de Libero” e con i soci ha ideato il Festival poetico “Verso Libero” (www.associazionedelibero.com). In poesia ha pubblicato Assenti ingiustificati (2013; XXX Premio “A. Gatto”) e Partita (Penelope) (2016), monologo in versi di Ulisse in cui a partire è l’eroina itacese. Vorrebbe dare alle stampe “Panasonica”. Guardare la radio è il suo primo saggio di comunicazione e storia dei media.

Ospiti