Federico Palmaroli nasce a Roma il 9 giugno del 1973. Di formazione umanistica, matura fin dall’adolescenza un grande interesse per la tradizione popolare tipicamente romana.

Grande appassionato di letteratura futurista, sviluppa un’ironia che non appare anacronistico definire petroliniana. Svolge una professione che non ha nulla a che vedere con questa sua indole comica che rimane solo il suo modo di approcciarsi alla vita.

Il suo karma è racchiuso in questa citazione di Marinetti:

“Mi auguro di morire prima di aver perduto le mie deliziose fanciullaggini”

Ospiti