Insegna informatica applicata alle discipline umanistiche, editoria digitale e digital storytelling all’Università degli Studi della Tuscia. Si occupa di Informatica Umanistica dai primi anni duemila con un particolare interesse per i libri e le edizioni elettroniche, le biblioteche digitali e la rappresentazione della conoscenza. È stato visiting scholar al Wittgenstein Archive dell’Università di Bergen e alla Loyola University di Chicago e membro della Text Encoding Initiative.

Ospiti