Nasce a Los Angeles e si trasferisce a Napoli dove si laurea in Scienze della Comunicazione e si specializza in Comunicazione d’Impresa. Dopo una breve esperienza in Nestlé ed una in Agrelli&Basta, agenzia pubblicitaria partenopea, lavora come consulente di marketing freelance per diversi brand: progetti di marketing esperienziale per Centostazioni, ricerche desk per Rai, strategie di social media per la Diocesi di Roma, che userà Twitter, per la prima volta nella storia, in occasione dell’evento di beatificazione di Papa Giovanni Paolo II. Ha curato l’aggiornamento di “Non dite a mia madre che faccio il pubblicitario… lei mi crede pianista in un bordello”, la celebre autobiografia di Jacques Séguéla. Oggi è managing editor di Ninja Marketing, il marketing magazine online più letto in Italia e si occupa di business development per la social media company Viralbeat. Ama le arti visive, la danza, le ninfee bianche di Monet. I film di Oliver Stone, Instagram, Parigi, gli anni ’70 e i gatti.

Ospiti